I 7 Pianeti

In Astrologia il pianeta non è solo un elemento riflesso fuori da noi che ci influenza con i suoi transiti, ma prima di tutto è una funzione espressiva di una forza, che nell'individuo si manifesta come comportamento da un punto di vista psichico, ed organico da un punto di vista fisico.
Quindi per esempio se un giorno sparisse il pianeta Marte, la forza che si veicolava attraverso di esso continuerebbe comunque ad esistere.

saturno.png

Saturno sul piano psicofisico, é la capacità di coagulare, di concretizzare, di dar struttura, fissità alle cose e al pensiero. Il sacrificio, la rigidità, la concentrazione.

Giove 3.jpg

Giove sul piano psicofisico permette di espandersi nella materia, il dare, il coraggio, l'organizzazione, la visione allargata e quindi anche il sapersi orientare.

marte.png

Marte é l'agire,il dimanismo, il verbo. Senza l'azione non vi sarebbe nulla nel mondo. La volonta del direzionarsi, di individualizzarsi.
 

simbolo_del_sole.jpg

Il Sole viene contato fra i 7 pianeti anche se è una stella, ovvero il centro del sistema, il centro del discorso. E' quella parte superiore, l'autorità interna sul piano psichico.

venere.png

Venere sul piano psicofisico è l'equilibrio, l'armonia, il principio attrattivo di realtà diverse fra l'oro. La proporzione, la fisicità nei rapporti intimi.

ap,550x550,12x12,1,transparent,t.u2.png

Mercurio sul piano psicofisico è il modo di comunicare, di articolare la comunicazione, il modo di accedere alle informazioni, il potere dell'analisi.

simbolo-luna.jpg

La Luna sul piano psicofisico è il modo in cui si accoglie, si riceve, per analogia è il principio femminile originante come madre. E' l'immaginazione e la memoria emozionale.