• Facebook Icona sociale
  • YouTube Icona sociale
  • Black Icon Instagram

Professione ai sensi della Legge n.4 del 14 Gennaio 2013

  • Facebook Icona sociale
  • YouTube Icona sociale
  • Black Icon Instagram

Enneagramma delle personalità

L'Enneagramma è un sistema di studio potente ed efficace, dalle molteplici applicazioni.
Nelle ricerche si ritrovano le sue tracce presso la cultura Babilonese, Arabo-Armena, ma anche nella mitologia nordica di Odino, dove il Creatore divide l’Universo in nove mondi, si ricollega facilmente alla scuola di Pitagora, è ricollegato all'Albero della vita della Kabbalah ebraica e nella Numerologia nodale Tibetana, alla base della stessa creazione.
I tibetani con tale numerazione, risalente al tempo del Diluvio Universale, hanno costruito la loro misura del tempo.
A cavallo tra il 1800 e il 1900 George Ivanovitch Gurdjieff, studiò a fondo l’Enneagramma, portandolo in occidente, che venne divulgato dai suoi discepoli solo alla sua morte, come strumento di sviluppo e studio della personalità.
 
Ci sono vari livelli di studio e applicazione dell'Enneagramma.
Esso viene usato maggiormente dai formatori di comunicazione su un piano psicologico ed empatico, dove viene trovata la personalità dominante nella persona, al fine di accompagnare persuasivamente la mente verso gli obiettivi predefiniti.
 
Il mio metodo di studio ed applicazione ha un fine di crescita spirituale, ovvero individuare la personalità dominante e di conoscerne tutti i suoi meccanismi percettivi e limitanti della realtà, che non ci permettono di oltrepassare il nostro guardiano della soglia, le nostre paure ed insicurezze, dove oltre ci attende la nostra più grande espansione coscenziale, cominciando ad acquisire una nuova consapevolezza del proprio "IO" ed una rivisitata relazione verso gli altri.
 
Questo tipo di insegnamento ci permette di fare una forte distinzione fra personalità e carattere. La personalità è qualcosa che acquisisci, è una strategia per essere accettato ed avere le attenzioni degli altri, il carattere è qualcosa che già sei nel profondo, ha a che fare con le qualità della propria essenza, della propria Anima. Questo ci permette di distinguere le spinte impulsive emotive inferiori della personalità, dalle spinte emotive superiori, leggere ed armoniose dell'Anima.
 
La responsabilità di ciò che ci accade è un paradosso, ovvero che da una parte non è nostra, perché animicamente abbiamo deciso di fare un tipo di esperienza precisa, che ci serve per apprendere e ricordare chi siamo, dall'altra lo è, perchè la personalità si struttura anche attraverso le nostre scelte e azioni in più incarnazioni, per poi fare delle veloci ricapitolazioni nelle vite successive.
 
Grazie alla grande conoscenza dell'enneagramma, possiamo imparare ad individuare e trasformare autonomamente ed individualmente le nostre disarmonie inconsce.
 
La personalità è un mezzo per muoverci nel piano materiale, è uno strumento, ma se non viene riconosciuto come tale, inconsapevolmete ci dominerà, essendo continuamente in balia dei suoi meccanismi impulsivi.
 
Adotto questo strumento con un applicazione affinatasi nel tempo che è in costante evoluzione, per identificare nuove vie di crescita psicospirituale.